A cosa servono i silos delle falegnamerie?

Che si tratti di moderne falegnamerie o di classici laboratori artigianali, si possono produrre importanti quantità di polveri di legno che, oltre ad essere un combustibile con un importante rischio incendio per tutto il luogo di lavoro, aumenta anche il rischio di formazione di atmosfere esplosive (ATEX). NB: Tali attività, se superano i 5000 kg…

A cosa serve il pulsante di sgancio?

Il pulsante di sgancio o, più precisamente, il dispositivo per il comando di emergenza dell'impianto elettrico, è un presidio antincendio fondamentale per compensare il rischio elettrico associato ai danni da incendio. Semplificando ulteriormente, durante un'incendio è molto probabile che l'isolamento dell'impianto elettrico venga danneggiato, amplificando ulteriormente il rischio di propagazione delle fiamme o esplosioni ed…

Come si spegne il fuoco su una persona?

Mi è capitato più di una volta, durante i corsi di addestramento antincendio, che mi chiedessero come si sarebbe dovuto intervenire su una persona che andava a fuoco. La possibilità è remota ma, se succede, esistono delle procedure ben precise che ci consentono di evitare l'uso degli estintori che, ricordo, non sono stati ideati per…

Gestione della sicurezza antincendio: il primo passo è capire l’azienda

Una leggenda italiana narra che una corretta gestione dei processi possa essere più vantaggiosa di un investimento in risorse umane e mezzi innovativi. Sempre questa leggenda, che non è più di un racconto popolare, racconta che anche le persone più competenti con il meglio delle attrezzature sul mercato non riuscirono a raggiungere i loro obbiettivi…

La valutazione del rischio fulminazione e la protezione dalle scariche atmosferiche

Anche le attività che hanno la migliore progettazione antincendio possono essere messe in crisi da un fenomeno poco probabile ma che fa parte della nostra vita dall'alba dei tempi: i fulmini. Il fulmine, o meglio la scarica atmosferica, si può definire come la scarica elettrica che avviene tra una formazione nuvolosa e la terra, con…

Di che colore devono essere gli estintori?

La Toscana, la regione in cui abito, è piena di musei e tantissimi luoghi con un alto valore storico-artistico. Recentemente, proprio da un collega che lavora in un'amministrazione comunale, mi è stato chiesto se potesse essere permesso, ai fini estetici, un estintore di colore diverso dal rosso. La questione, seppur sembri banale, non si risolve…

Sicurezza degli impianti: la conformità documentale

Di impianti difformi, nonostante la mia giovane età professionale (21 gennaio 2014), ne ho visti tantissimi, soprattutto durante l'adeguamento in ambito di sicurezza antincendio e dei luoghi di lavoro. A dir la verità, se proprio devo esser sincero, non mi è mai capitato di trovare impianti completamente conformi: a volte è stata di una questione…

Impianti fotovoltaici: quali documenti occorrono per le pratiche antincendio

L'installazione dei "pannelli solari" in un'azienda è sempre una questione da non sottovalutare perché, potenzialmente, può risultare un aggravio del rischio incendio. Forse non tutti sanno che, anche se l'impianto fotovoltaico in se non è soggetto ai controlli di prevenzione incendi prescritti dalla legge, resta comunque una modifica rilevante ai fini antincendio. Oggi, un titolare…

Cos’è il “Codice di Prevenzione Incendi”?

In passato, più di una volta, la progettazione antincendio di un'attività ha portato a costi insostenibili per i poveri imprenditori che dovevano affrontare le spese. Quando si pianifica un investimento per l'apertura di un'azienda, la prima cosa a cui viene da pensare sono gli strumenti e i mezzi che sono necessari ad aumentare la propria…

Aperture di smaltimento fumi e calore: quali sono i vetri più adatti?

La possibilità di indirizzare il fumo sviluppato da un incendio al di fuori dei locali è molto importante per i progettisti, poiché porta via con se circa il 70% della potenza termica, la quale è il fattore più pesante ai fini dei danni alla struttura. Da agosto 2015, con l'entrata in vigore del "Codice di…