Quanto tempo ci mette a bruciare un albero di natale?

https://www.youtube.com/watch?v=TJtzbSQ_Rls Poco, veramente poco. Nel peggiore dei casi, nel giro di 20-30 secondi, il tuo salotto può arrivare ad una temperatura così alta da non consentirti più la fuga. Questo video della "National Fire Protection Association" degli USA, si mostra come un albero di natale secco bruci molto più velocemente rispetto ad un albero di…

Quando scade “l’antincendio”?

Di solito, quando ci fanno questa domanda, rimaniamo senza risposte perché in realtà non è completa. Cosa si intende per scadenza de "l'antincendio"? Solitamente, questa espressione usata molto spesso, sta a significare uno di questi due casi: la scadenza degli attestati di formazione degli addetti antincendio;il scadenza della conformità antincendio di un'attività soggetta ai controlli…

Sono obbligato a far installare gli “evacuatori di fumo”?

La risposta è la stessa si quella utilizzata per gli altri sistemi impiantistici: Un sistema di controllo del fumo è necessario ogni qualvolta c'è un'evidenza nella valutazione del rischio incendio.Tale valutazione del rischio può essere effettuata direttamente dai VVF con relativo obbligo normativo, oppure essere effettuata dal progettista con il nuovo Codice di prevenzione incendi.…

Devo per forza avere un impianto di rivelazione e allarme nella mia attività?

Premessa necessaria anche se ripetitiva: L'impianto è necessario ogni qualvolta c'è un'evidenza nella valutazione del rischio incendio.Tale valutazione del rischio può essere effettuata direttamente dai VVF con relativo obbligo normativo, oppure essere effettuata dal progettista con il nuovo Codice di prevenzione incendi. Questa è la risposta immediata, secca. Se non ti basta di seguito trovi…

Quando è obbligatorio l’impianto antincendio: idranti, naspi e sprinkler

Spesso, durante le consulenze preliminari, ci viene fatta questa domanda. Se hai necessità di una risposta rapida, andiamo dritti al punto: L'impianto è necessario ogni qualvolta c'è un'evidenza nella valutazione del rischio incendio. Tale valutazione del rischio può essere effettuata direttamente dai VVF con relativo obbligo normativo, oppure essere effettuata dal progettista con il nuovo…

Novità: i gas infiammabili A2L ammessi nelle attività soggette

Dopo quasi un anno di concertazione, il governo finalmente mette una pezza nella fastidiosa lacuna normativa che classificava i gas moderatamente infiammabili (detti A2L) al pari del metano o del GPL. Con oggi, tutti gas refrigeranti A2L (come il diffusissimo R32) sono parificati ai gas A1 (per intenderci R-410a) e possono essere utilizzati in tutte…

Perché?

Questa è la prima domanda spontanea che potrebbe sorgere in chi mi conosce tempo. Io sono Andrea Rattacaso, ingegnere, un cittadino che dal 2014 svolge la libera professione come consulente, progettista e formatore in materia di impiantistica tecnica, sicurezza nelle aziende e antincendio. Perché questo servizio? Fin da ragazzo ho fortemente creduto che le vere…